Il tuo browser non supporta JavaScript o l' hai disabilitato.
logo le olivastre aps

adotta un olivo

La campagna Adotta un olivo nasce nel 2017 dalla volontà di coinvolgere la comunità nel recupero di circa due ettari di oliveto secolare, sulle colline di Passignano sul Trasimeno. Il recupero, iniziato nel 2016 con un finanziamento della Comunità europea, prosegue grazie al lavoro volontario dei soci ed al solo contributo economico dell' Associazione.

L' oliveto è stato ripulito, liberato da rovi ed infestanti e gli olivi, potati secondo la tecnica del vaso policonico, sono tornati in produzione.

Un oliveto bee-friendly: ospitiamo alcune famiglie di api e adottiamo buone pratiche in difesa degli insetti. Si procede allo sfalcio dell' erba solo dopo la fioritura e non si utilizzano prodotti chimici pericolosi.

Ogni adottante potrà, se lo desidera, partecipare alle operazioni colturali e proporre iniziative per valorizzare l' oliveto in un' ottica comune (concerti, attività fisica all' aperto, passeggiate per il riconoscimento delle erbe selvatiche...).

Tutti possono adottare o regalare un'adozione!

L'adozione ha la durata di una annata agraria (da novembre a ottobre dell'anno successivo) e dà diritto, a fine raccolta, a due bottiglie di olio nuovo da 0,5 l. Ogni adottante riceverà una Newsletter per seguire gli aggiornamenti sulle operazioni colturali e lo stato di salute dell'oliveto.

Quando si può adottare un olivo? Dal 1 novembre al 31 agosto.

Tutti i campi sono richiesti.

CHIEDE
all' associazione “le Olivastre”, sede legale in via Arnaldo Baldoni 1, 06065, Passignano (Pg), di adottare

REGOLAMENTO

  • A) L' iniziativa "Adotta un olivo" ha validità di un' annata agraria (da novembre a ottobre dell' anno successivo) ossia decorre dalla data della stipula del presente contratto e versamento della somma pattuita, all' imbottigliamento dell' olio prodotto nella medesima annata agraria. Alla scadenza l' adottante potrà, volendo, rinnovare l' adesione con la donazione di una nuova quota di 20 euro per ciascun albero adottato. Si può adottare un olivo dal 1 novembre al 31 agosto di ciascuna annata agraria. Le adozioni effettuate dopo al 31 agosto vanno automaticamente nell' annata agraria successiva.
  • B) Gli olivi adottati sono siti in Passignano sul Trasimeno, nel terreno preso in affitto dall' associazione le Olivastre, in loc. San Crispolto.
  • C) L' Associazione si impegna ad informare l' adottante, tramite la newsletter, di tutte le operazioni colturali. A richiesta, gli interessati potranno visitare l' oliveto e partecipare attivamente alle operazioni.
  • D) L' adozione di un olivo prevede una donazione minima di 20 euro. Ogni adozione dà diritto a due bottiglie di olio da 0,50 litri. Eventuali spese di spedizione saranno a carico dell' adottante.
  • E) Il presente contratto e regolamento dovrà essere compilato e consegnato:
  • 1) a mano ad un membro del Consiglio direttivo (Paola Sticchi, Emanuela De Stefanis, Antonella Panciarola)
  • 2) tramite e-mail all' indirizzo info@leolivastre.org
  • 3) con foto da inviare con whats app al numero 328 06 23 029
  • 4) online con il modulo pubblicato nel sito sito www.leolivastre.org
  • F) La quota di adozione può essere versata:
  • 1) brevi manu al momento della consegna del presente contratto e regolamento
  • 2) con bonifico sulla ricaricabile di Banca Etica, filiale di Perugia, intestata a “le Olivastre Associazione”, IBAN IT 49 I 03599 01899 050188528515, causale ADOTTA UN OLIVO
  • 3) tramite Satispay
  • G) La sottoscrizione del presente contratto e regolamento vale come lettura, approvazione e sottoscrizione da entrambe le parti, vincolante per il richiedente dalla data dell'invio e del versamento della quota di adozione e per l' Associazione al momento del ricevimento della quota.

Gentile Signore/a, ai sensi degli art. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (“GDPR”) La informiamo di quanto segue.

Finalità del trattamento e base giuridica.

L' Associazione le Olivastre tratterà i dati personali che La riguardano o da Lei conferiti esclusivamente per l' esecuzione della Sua richiesta o del servizio da Lei richiesto, la gestione dell' eventuale contratto/convenzione o altro rapporto e per l' adempimento dei relativi obblighi di legge. La base giuridica del trattamento è rappresentata dal contratto (art. 6 comma 1 lett. b GDPR) o da un obbligo legale (art. 6 comma 1 lett. c GDPR).

Modalità e principi del trattamento.

Il trattamento avverrà nel rispetto del GDPR e del D.Lgs. n. 196/03 (“Codice in materia di protezione dei dati personali”), nonché dei principi di liceità, correttezza e trasparenza, adeguatezza e pertinenza, con modalità cartacee ed informatiche, ad opera di persone autorizzate dall' Associazione e con l' adozione di misure adeguate di protezione, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati. Non verrà svolto alcun processo decisionale automatizzato.

Necessità del conferimento.

Il conferimento dei dati è necessario in quanto strettamente legato all' organizzazione del servizio e alla gestione del contratto o rapporto. Ove il servizio consista nella partecipazione ad eventi, corsi o attività dell' Associazione, potranno essere acquisite e pubblicate nel sito istituzionale, nei social network e sul materiale informativo cartaceo dell' Associazione Sue immagini fotografiche o video, solo previo esplicito e separato consenso da Lei espresso.

Comunicazione e trasferimento all' estero dei dati.

I dati potranno essere comunicati ai soggetti deputati allo svolgimento dei servizi e attività richieste (es. formatori esterni) e alle attività a cui l' Associazione è tenuta in base ad obbligo di legge (commercialista, assicuratore, sistemista, ecc.). I dati potranno essere trasferiti a destinatari con sede extra UE che hanno sottoscritto accordi diretti ad assicurare un livello di protezione adeguato dei dati personali, o comunque previa verifica che il destinatario garantisca adeguate misure di protezione. Ove necessario o opportuno, i soggetti cui vengono trasmessi i dati per lo svolgimento di attività per conto dell' Associazione saranno nominati Responsabili (esterni) del trattamento ai sensi dell' art. 28 GDPR.

Periodo di conservazione dei dati.

Il trattamento avrà una durata non superiore a quella necessaria alle finalità per le quali i dati sono stati raccolti (svolgimento del servizio o esecuzione della richiesta), fatti salvi gli obblighi legali o contabili o fiscali o la sussistenza di esigenze di tutela legale dell' Associazione, con esclusione di comunicazioni a terzi e in ogni caso applicando i principi di proporzionalità e minimizzazione.

Diritti dell' interessato.

Nella qualità di interessato, Le sono garantiti tutti i diritti specificati all' art. 15 - 20 GDPR, tra cui il diritto all' accesso, rettifica e cancellazione dei dati, il diritto di limitazione e opposizione al trattamento, il diritto di revocare il consenso al trattamento (senza pregiudizio per la liceità del trattamento basata sul consenso acquisito prima della revoca), nonché il di proporre reclamo al Garante per la Protezione dei dati personali qualora tu ritenga che il trattamento che ti riguarda violi il GDPR o la normativa italiana. I suddetti diritti possono essere esercitati mediante comunicazione scritta da inviare a mezzo posta elettronica, p.e.c. o fax, o a mezzo Raccomandata presso la sede dell' Associazione.

Titolare del trattamento.

Il titolare del trattamento è l' Associazione le Olivastre, con sede in via Arnaldo Baldoni 1, 06065, Passignano sul Trasimeno (PG), tel. 075 8296432, mail: info@leolivastre.org – olivastre@pec.it